MILANO - Gli amministratori delegati dell'Inter, Alessandro Antonello e Beppe Marotta, il direttore sportivo, Piero Ausilio, il legale del club, Angelo Capellini, oltre a un membro dello staff tecnico, sono risultati positivi al Coronavirus. E' lo stesso club nerazzurro a renderlo noto con un comunicato ufficiale: "FC Internazionale Milano - in seguito ai test effettuati - comunica che sono risultati positivi al Covid-19: i due Amministratori Delegati, Alessandro Antonello e Giuseppe Marotta, il Direttore Sportivo Piero Ausilio, il legale del Club Angelo Capellini e un membro dello staff tecnico. Tutti i dirigenti e l'intero gruppo squadra seguiranno le procedure previste dal protocollo sanitario".

Inter, tutti i positivi dei mesi scorsi

 

Nei mesi scorsi la squadra nerazzurra non è stata risparmiata dal contagio che ha colpito svariati calciatori, tutti tornati all'attività senza conseguenze: sono risultati positivi Alessandro Bastoni, Radja Nainggolan, Milan Skriniar, Roberto Gagliardini, Ionut Radu, Ashley Young, Marcelo Brozovic, Daniele Padelli e Aleksandar Kolarov. Destò grandi polemiche il caso della falsa positività di Achraf Hakimi, costretto a saltare la partita di Champions con il Borussia Mönchengladbach, pareggiata 2-2 il 21 ottobre scorso.