ROMA - La Roma compra. I Friedkin faranno di tutto per accontentare Fonseca con un paio di rinforzi sul mercato di gennaio, anche se gli investimenti veri li faranno in estate. Tiago Pinto è al lavoro per trovare soluzioni che non richiedano ingenti uscite di denaro. Ormai la sessione invernale di mercato è entrato nel vivo e chiuderà tra sedici giorni. La Roma come priorità vuole rinforzare il reparto offensivo. I nomi sui quali sta lavorando Tiago Pinto sono quelli di Bernard ed El Shaarawy. Il brasiliano ha trovato poco spazio nell’Everton (solo 6 presenze in questa Premier League) e Fonseca lo rivorrebbe dopo averlo avuto allo Shakhtar. Nelle prossime ore l’agente del giocatore parlerà con i dirigenti del club inglese riguardo al futuro del suo assistito. L’Everton è disponibile alla sua cessione. Per lasciare partire il brasiliano (28 anni) il club di Liverpool chiede 10 milioni di euro, nell’operazione potrebbe entrare Olsen, che Ancelotti vorrebbe tenere a titolo definitivo.

 

L’altra pista

In alternativa la Roma segue gli sviluppi del braccio di ferro tra El Shaarawy e lo Shanghai Shenhua, che non vuole lasciarlo partire in prestito. In questi giorni il fratello agente è in Cina per mediare. La Roma attende sviluppi. I cinesi non sembrano disponibili a far valere la clausola rescissoria. Il Faraone si trova a Dubai e si allena con un personal trainer tra palestra, campo e spiaggia, in attesa di poter trovare una soluzione. Ieri ha postato una storia sul suo profilo instagram: il televisore, le immagini del derby e la scritta “daje”, una prova in più della sua voglia di tornare a Roma. [...]