FIRENZE - La Fiorentina alle ore 12.30 affronta il Benevento nel lunch match dell'8ª giornata di Serie A. Dopo l'esonero di Beppe Iachini, sulla panchina della Viola è tornato un vecchio idolo della Curva Fiesole: Cesare Prandelli. L'ex ct della Nazionale italiata ha già allenato i gigliati dal 2005 al 2010, ottenendo ottimi risultati e lasciando bei ricordi ai tifosi. Nel suo nuovo debutto con la Fiorentina se la vedrà contro la formazione allenata da Pippo Inzaghi. I viola fin qui hanno raccolto otto punti e sono reduci dal pareggio esterno contro il Parma. I campani, invece, dopo un inizio incoraggiante (sei punti nelle prime tre giornate), hanno incassato quattro ko consecutivo, l'ultimo in casa contro lo Spezia. La Fiorentina ha vinto entrambi i precedenti in Serie A contro il Benevento con un punteggio complessivo di 4-0: quella Viola è una delle tre formazioni incontrate almeno due volte nel massimo campionato contro cui i campani non hanno trovato il gol (assieme a Torino e Atalanta).

Fiorentina-Benevento: dove vederla in tv e in streaming

Fiorentina-Benevento è in programma alle 12.30 allo stadio Artemio Franchi di Firenze e sarà visibile in esclusiva in diretta su Dazn e Dazn 1 (Canale 209 di Sky).

Le probabili formazioni di Fiorentina-Benevento

FIORENTINA (4-2-3-1): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Ger.Pezzella, Biraghi; Amrabat, Duncan; Kouame, Castrovilli, Ribery; Vlahovic. ALL.: Prandelli. 

A DISP.: Terracciano, Lirola, Venuti, Barreca, Quarta, Igor, Pulgar, Borja Valero, Bonaventura, Saponara, Cutrone, Brancolini.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Glik, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Tello; Ionita, Sau; Lapadula. ALL.: F.Inzaghi.

A DISP.: Manfredini, Lucatelli, Letizia, Pastina, Basit, Masella, Insigne, Improta, Di Serio, Moncini. 

ARBITRO: Ghersini di Genova. 

GUARDALINEE: Lombardi e Lanotte.

IV UOMO: Piccinini.

VAR: Di Paolo.

 

AVAR: Del Giovane.