Sorteggio non favorevole per gli azzurri nella semifinale di Nations League. Sarà infatti la Spagna l’avversaria dell’Italia nella partita che si disputerà il 15 giugno a Enschede, in Olanda, alle 20.45. A Nyon è andato in scena il sorteggio della Final Four che si giocherà a giugno in Olanda e l’altra sfida per un posto nell’ultimo atto vedrà di fronte proprio la nazionale di casa e la Croazia, appuntamento a Rotterdam per il 14 giugno a Rotterdam, alle 20.45.Le due finali si giocheranno entrambe il 18 giugno: quella per il terzo posto a Enschede alle 15 e quella per il titolo alle 20.45 a Rotterdam. Quello fra Spagna e Italia sarà il 40esimo confronto: fin qui 11 successi azzurri, 16 pareggi e 12 vittorie della «Roja», che dopo il Mondiale in Qatar ha scelto Luis De la Fuente come c.t. L’ultima sfida fra le due nazionali sempre in semifinale di Nations League, il 6 ottobre 2021 a San Siro: la spuntò per 2-1 la Spagna, poi battuta in finale dalla Francia.«La Spagna? L’Italia di calcio si esalta quando troviamo avversari forti, potrebbe non essere un male» sottolinea il presidente del Coni Giovanni Malagò che esprime un’opinione contraria al parere degli esperti. In ogni caso la partita contro la «Roja» non si prospetta facile.