Il Manchester United è alla ricerca di un attaccante dopo la rescissione consensuale del contratto del portoghese Cristiano Ronaldo, in seguito all'intervista rilasciata da CR7 a Piers Morgan.

Dall'Inghilterra, e precisamente dal Mirror, rimbalza la voce di un interessamento dei Red Devils per Kylian Mbappe, attaccante classe 1998 del PSG, già in gol all'esordio della Coppa del Mondo nel 4-1 con il quale la Francia ha battuto l'Australia.

Mbappe a Old Trafford come sostituto di Ronaldo

Non è una novità il fatto che Mbappe, nonostante il faraonico rinnovo dello scorso anno col PSG, sia ancora intenzionato a lasciare la Francia in cerca di una nuova sfida.

In quest'ottica, lo United è uno dei pochissimi club in Europa che avrebbe, in linea teorica, la forza economica di acquistare un calciatore da 150 milioni di euro di cartellino e 500 mila euro a settimana di ingaggio.

Inoltre, l'essersi liberati di Ronaldo garantisce al club di Manchester un risparmio enorme sul monte ingaggi, somma che potrebbe essere reinvestita proprio su Mbappe che, in caso, avrebbe uno stipendio molto simile a quello del cinque volte Pallone d'Oro.

 

Ad appena 23 anni, Mbappe ha già segnato oltre 200 gol in carriera considerando club e nazionale, e potrebbe essere il giocatore perfetto per risollevare le sorti di uno dei club più importanti al mondo.