Arrivano buone notizie per il Napoli dal Kosovo sulle condizioni di Amir Rrahmani. Il difensore centrale azzurro si era presentato acciaccato nel ritiro della propria nazionale, della quale è capitano, radunatasi in vista delle partite di Nations League contro Irlanda del Nord e Cipro. 

Allarme rientrato per Amir Rrahmani

 

La notizia di un infortunio non meglio precisato aveva tenuto sulle spine nella giornata di mercoledì Luciano Spalletti e i tifosi azzurri, ma l’esito degli accertamenti strumentali ai quali si è sottoposto l’ex difensore del Verona hanno rassicurato il diretto interessato e il Napoli.

Kosovo, Rrahmani a disposizione per la Nations League

Rrhamani ha riportato solo un leggero stiramento ai legamenti della caviglia, come riporta il sito kosovaro ‘Nacionale.com’, ma l’attenzione del Napoli e dello staff medico azzurro resta alta dal momento che il giocatore resterà a disposizione del ct Giresse e potrebbe essere in campo già per la partita contro l’Irlanda del Nord, in programma alle 18 di sabato 24 settembre al Windsor Park di Belfast.

Napoli, Rrahami non è in dubbio per il Torino

A Napoli ovviamente ci si augura che Rrahmani venga risparmiato almeno in una delle due partite del Kosovo, virtualmente escluso dalla lotta per il primo posto nel girone 2 della Lega C della Nations League, dominato dalla Grecia a punteggio pieno dopo quattro giornate: agli ellenici basterà un punto nelle ultime due partite per festeggiare la promozione in Lega B. Al momento comunque le condizioni di Rrahmani non destano preoccupazione e la sua disponibilità per la partita del 1° ottobre contro il Torino non è in pericolo: l’ex veronese ha finora saltato solo una partita di campionato, in casa contro il Lecce, giocando per intero le altre sei.