Vitinha, Skriniar, Scamacca e Renato Sanches. Sono i quattro calciatori che avrebbero detto di sì al Paris Saint Germain secondo il sito di Le Parisien. In particolare, Skriniar aspetterenne solo l'intesa tra l'Inter e i campioni di Francia, l'attaccante del Sassuolo solo l'annuncio. Questi tre, per il giornale, avrebbero buone possibilità di approdare nella capitale già questa estate. Per Renato Sanches la situazione sarebbe diversa.

 

 

 

“Renato Sanches subito o l'anno prossimo a Parigi”

Il centrocampista portoghese di 24 anni avrebbe scelto il Psg, rifiutando dunque il Milan, ma Luis Campos è deciso a non andare oltre l'offerta di 10 milioni di euro presentata al Lille. Se quest'ultima non dovesse accettare, il giocatore rimarrebbe un altro anno, fino alla scadenza del contratto, a Lille per poi arrivare a Parigi l'anno prossimo a parametro zero.

In tutti e due i casi si tratterebbe di una seconda beffa per il Milan. I rossoneri hanno già perso Botman, che alla fine ha firmato per il Newcastle, dopo averlo a lungo seguito; stessa cosa starebbe succedendo con Renato Sanches, che Maldini e Massara da tempo avevano nel mirino. Entrambi i giocatori provengono dal Lille con cui, invece, in passato il Milan ha fatto molti affari.

Le Parisien spiega anche come inizialmente il Lille avesse accettato i 15 milioni di euro proposti dal Milan, ma non appena anche il Psg si è interessato, ha alzato il prezzo a 30 milioni di euro. Campos, però, non ne vuole sapere di arrivare a questa cifra visto che tra un anno il portoghese costerà 0 euro.