COPENAGHEN - Si allena con la squadra in vista dell’inizio della stagione, Denis Vavro. Ma il 30 giugno scade ufficialmente il suo prestito al Copenaghen e dovrà fare ritorno alla Lazio. Una soluzione che non piace a nessuno, eppure a poche ore dalla data cardine non c’è ancora l’accordo tra i club. Da Roma chiedono 5 milioni per lasciar partire il difensore a titolo definitivo, dalla Danimarca offrono meno di 4. Denis si allena e gioca, resta in attesa e spera. Ieri ha anche disputato l’amichevole contro il Silkeborg. E l’allenatore Thorup gli ha fatto i complimenti: “È fantastico che sia con noi ora. Questo testimonia la sua voglia di rimanere qui”. Ma il tempo stringe, manca ormai poco al 30 giugno. Servirà fare in fretta per chiudere l’affare, altrimenti si dovrà ritrattare da capo.