Incassata la delusione per il mancato arrivo di Sven Botman, obiettivo a lungo inseguito dal Milan nelle ultime sessioni di mercato, ma approdato al Newcastle, la prima “mission” di Paolo Maldini e Frederic Massara subito dopo aver rinnovato i rispettivi contratti in scadenza il 30 giugno sarà quella di reperire in tempi rapidi un difensore per integrare l’organico di Stefano Pioli.

 
 

Il Milan accoglie Origi e cerca rinforzi in difesa

I campioni d’Italia si raduneranno a Milanello il 4 luglio e al momento l’unica certezza è la presenza di Divock Origi, l’attaccante belga arrivato a parametro zero dal Liverpoool che salvo sorprese sarà l’unico volto nuovo nella rosa per il primo giorno della nuova stagione.

 

 

Mercato Milan, l'identikit del centrale da acquistare

L’allenatore e i dirigenti sono in contatto per capire quale può essere il profilo giusto per la retroguardia, ma non si esclude l’arrivo di due giocatori, uno di esperienza, che potrebbe prendere il posto di Alessio Romagnoli, ed uno giovane che nelle speranze del Milan possa ricalcare le orme di Fikayo Tomori, arrivato nel gennaio 2021 nell’indifferenza generale e diventato in fretta una colonna della squadra.

"Milan, contatti per Raul Gustavo"

A quest’ultima categoria potrebbe appartenere Raul Gustavo, centrale brasiliano classe ’99 del Corinthians, che secondo 'Uol Esporte' è entrato nei radar degli uomini-mercato del Milan. Secondo il sito brasiliano ci sarebbero anche già stati contatti diretti tra le due società, ma il Milan non avrebbe ancora presentato una proposta ufficiale per un giocatore che sarebbe seguito con attenzione anche da altri top club europei come Benfica e Porto. Arrivato nel settore giovanile del 'Timao' nel 2020, dopo un breve passaggio anche in Croazia alla Lokomotiv Zagabria, Raul Gustavo si è affacciato in prima squadra nel 2021, ritagliandosi presto un posto da titolare e segnando tre reti.