Il mercato, si sa, è fatto di arrivi e partenze. Anche agli aeroporti o direttamente negli stadi, per visite mediche e firma del contratto. Così per uno strano scherzo del destino, nei minuti in cui è sbarcato a Milano Divock Origi, primo volto nuovo del Milan 2022-’23, in arrivo a parametro zero dal Liverpool, a Newcastle è arrivato il grande sogno infranto della campagna acquisti rossoneri.

Sven Botman è del Newcastle

 

Il riferimento è a Sven Botman, nuovo difensore del Newcastle. Il centrale olandese classe 2000 è stato acquistato dai Magpies per 35 milioni di euro ed è arrivato presso il St.James’s Park, lo stadio dei bianconeri, dopo aver sostenuto le visite mediche per il club per firmare il nuovo contratto. Ad annunciarlo è stata 'Sky Sports News', che ha anche documentato con le immagini l’arrivo di Botman in Inghilterra.

Il Milan e il lungo corteggiamento a Botman

L’ex difensore del Lille è stato a lungo un obiettivo del Milan, che ha provato ad acquistarlo dal Lille nelle ultime tre sessioni di mercato: dopo aver mollato la presa a gennaio a causa dei costi troppo elevati dell’operazione, i dirigenti rossoneri erano pronti ad andare nuovamente alla carica in estate ed è stato effettivamente così per qualche settimana, prima che lo stallo societario successivo al passaggio di proprietà non costringesse il Milan a temporeggiare.

Newcastle, parte la caccia ai primi posti della Premier League

Botman non ha mai nascosto il proprio gradimento per i colori rossoneri, ma alla fine si è dovuto “arrendere” e accettare la comunque ricca offerta del Newcastle, pronto a fare dell’olandese un pilastro del reparto per le prossime stagioni e il simbolo di una campagna acquisti aggressiva che, nei piani del fondo Pif, alla guida del club dallo scorso autunno, dovrà portare il club a lottare per le prime posizioni della Premier League e a qualificarsi stabilmente per le coppe europee.