LISBONA (PORTOGALLO) - Dopo Bayern Monaco e Chelsea spunta anche lo Sporting di Lisbona per Cristiano Ronaldoofferto dal suo agente Jorge Mendes prima ai bavaresi e poi ai londinesi. Ad alimentare la nuova 'voce' di mercato su CR7 è Hugo Viana, direttore sportivo del club portoghese in cui il 37enne attaccante ha iniziato la carriera.

Sporting 'alla finestra'

 

"Un ritorno di Cristiano allo Sporting? In questo momento non penso sia possibile ma non si sa mai - ha detto il dirigente del club di Lisbona in un'intervista a Sky Sports -. Lui può scegliere dove andare, ma non conosciamo il futuro. Ha ancora un anno di contratto (con il Manchester United che secondo la stama inglese è 'furioso' per le manovre di Mendes, ndr) e vedremo cosa deciderà".