Prosegue in casa Milan il conto alla rovescia verso il 30 giugno, giorno della scadenza dei contratti del direttore sportivo Frederic Massara e del responsabile dell’area tecnica Paolo Maldini. Entro quella data ci si aspetta l’annuncio dei prolungamenti e contestualmente l’inizio del mercato estivo dei campioni d’Italia, ancora bloccato alle intenzioni.

 

 

Milan beffato, sfuma Enzo Fernandez

Nell’attesa i due dirigenti rossoneri non sono certo rimasti inattivi, provando ad imbastire contatti e ad abbozzare trattative, senza però la possibilità di chiuderle, aspettando indicazioni anche sul budget a disposizione per la campagna rafforzamenti. Così, anche se più di un giocatore tra quelli avvicinati al Milan sembra voler aspettare le mosse del Diavolo, da Sven Botman a Renato Sanches, il rischio di vedere sfumare obiettivi anche di vecchia data è sensibile. Come è già accaduto per Enzo Fernandez.

 

 

Benfica, il comunicato su Enzo Fernandez

Il talento argentino del River Plate, classe 2001, è infatti un nuovo giocatore del Benfica dopo che la società portoghese ha annunciato di aver raggiunto un'intesa con i Millonarios per il 75% del cartellino del giocatore. Secondo il comunicato ufficiale alla CMVM, l'operazione è suddivisa "in una parte fissa di 10 milioni di euro più 8 di bonus". Coperto, quindi, il valore della clausola rescissoria che era pari a 20 milioni di dollari. 

 

 

Benfica-Fernandez, decisiva la missione del ds Rui Pedro Braz

Già in mattinata il quotidiano portoghese ‘Record’ aveva riportato in apertura la notizia che il direttore sportivo delle Aquile, Rui Pedro Braz, era “in missione” a Buenos Aires per chiudere l’operazione. Beffato anche il Wolverhampton, altra società fortemente interessata a Fernandez, il cui capo scouting si era recato in Argentina nei giorni scorsi. Ora resta solo da capire la volontà del giocatore, che aveva fatto filtrare di voler concentrarsi sugli impegni in Copa Libertadores, che vedrà il River in campo per gli ottavi tra la fine di giugno e i primi di luglio.