BERGAMO- Alla conferenza stampa di presentazione dei nuovi dirigenti dell'Atalanta Lee Congerton e Tony D'Amico,ha parlato anche l'ad dei nerazzurri Luca Percassi"Congerton e D'Amico sono profili internazionali e nazionali che insieme possono far crescere l'AtalantaGasperini? E' stato un periodo straordinario, sappiamo quanto questo percorso quanto sia legato allo stare vicino all'allenatore e al gruppo, il mister è una persona molto intelligente. Dobbiamo sempre avere l'ambizione di migliorarci e lavorare per rinforzare la squadra. Loro sono i nuovi dirigenti dell'Atalanta, mi sento una grande spalla per loro. Non dobbiamo cambiare ciò che siamo, ma rafforzarci. Non dobbiamo snaturarci". Oltre a Percassi è intervenuto anche Tony D'Amico:  "Mi piace molto il modello Atalanta, vogliamo svilupparlo e ampliarlo. La squadra è competitiva e forte, poi i risultati possono essere visti in modi differenti. Per me quello che ha fatto l'Atalanta è un grande risultato, poi c'è un altro punto di vista. Abbiamo un grande allenatore e una società che vuole investire e crescere, abbiamo una grandissima responsabilità. Il percorso che ho fatto a Verona mi resterà sempre dentro, ringrazio il presidente Setti che mi ha dato una grande opportunità, ora si aprirà un'altra avventura. Ci saranno mesi di mercato, finiremo il 31 agosto. Ci sarà un'evoluzione, il mercato di oggi molto complicato, ci sono delle dinamiche che cambiano dall'oggi al domani, vogliamo rinforzare la squadra. Non ci poniamo obiettivi, cercheremo di lavorare ogni giorni".