ROMA - Ancora un rinvio per il Burnley. La partita contro il Leicester, in programma domani alle ore 16, è stata rinviata a causa di un focolaio che ha colpito i 'clarets'. La squadra della contea del Lancashire, infatti, non arriva al numero minimo di calciatori disponibili che, secondo il protocollo della Premier League, è fissato a 13 atleti di movimento, più un portiere. Per il Burnley allenato da Sean Dyche si tratta della quinta partita rinviata del calendario della Premier League: quattro sono state posticipate per Covid e una per il maltempo.