ROMA - Tammy Abraham ha già conquistato i tifosi, la Roma si gode il suo nuovo centravanti. I romanisti sono pazzi del nuovo centravanti inglese che in poco tempo è riuscito a far dimenticare Dzeko tra gol, esultanze e gesti che hanno scatenato i giallorossi. Come quando prima della partita di ieri ha intonato l'inno della Roma, accompagnando poi l'urlo della Sud con le mani.

Ma non solo. Tanto sacrificio in campo nell'aiuto della costruzione dell'azione ma anche in fase di copertura. Poi il gol e l'esultanza di tutto l'Olimpico per la terza rete stagionale del ragazzo, la sua prima in campionato nello stadio capitolino. I tifosi già lo amano, lui dopo la partita ha postato sui social le foto dei festeggiamenti scrivendo: "La mia squadra", accompagnando il tutto con i cuori gialli e rossi. E poi dopo essere uscito dallo stadio si è fermato, come ogni volta, a scattare selfie con i tifosi. Sempre disponibile, sempre col sorriso: Abraham è entrato immediatamente nelle grazie dei tifosi per gesti e prestazioni convincenti.