ROMA - In attesa della rifinitura ci sono già idee di formazione nella testa di Maurizio Sarri. Le scelte definitive non sono state ancora fatte, ma Toma Basic e Mattia Zaccagni, gli ultimi colpi del mercato estivo, sono pronti a fare il loro esordio dal primo minuto. Entrambi hanno assaggiato il campo a San Siro contro il Milan entrando nella ripresa. Ora cercano l’occasione per debuttare in grande stile nel palcoscenico europeo. 

Sarri pensa ai debuttanti

 

Zaccagni può far rifiatare uno tra Pedro e Felipe Anderson, ali offensive che fin qui hanno sempre giocato. L’escluso sarà titolare poi a Cagliari, nel prossimo match di campionato. Basic invece, può giocare nei ruoli di Luis Alberto o Milinkovic. È in forma, si deve solo integrare alla perfezione nel calcio italiano e nelle idee sarriste. Ma vuole guadagnarsi spazio piano piano e mettere in difficoltà il tecnico laziale. E poi? Radu è stato provato da terzino. Il romeno, fin qui, non è stato mai utilizzato. Rifinitura in mattinata, nel pomeriggio la partenza per Istanbul. La Lazio vuole iniziare al meglio la sua Europa League.