VILARREAL (SPAGNA) - L'Atalanta torna con una sconfitta dalla trasferta in casa del Villarreal nella prima giornata di Youth League. Gli spagnoli passano nel primo tempo con Pacheco Ruiz e chiudono il match al 91' con Garcia. Buona risposta dei nerazzurri nella ripresa, ma non è bastata. 

La partita

Per i ragazzi di mister Brambilla la strada si mette subito in salita: già al 7' il Villarreal va in vantaggio con Pacheco Ruiz, che non sbaglia davanti a Dajcar e finalizza il contropiede per l'1-0 dei padroni di casa. La risposta dell'Atalanta arriva al quarto d'ora con un'azione personale di Giovane e un mancino dal limite dell'area respinto dalla difesa, poi è Dajcar a salvare la sua porta a tu per tu con Medina al 23'. 4' dopo l'occasione ce l'ha Nozza, che però si divora il pari sparando alto dal limite dell'area piccola. Nella ripresa i nerazzurri sfiorano il pari al 55' con Sidibe che, dopo uno scontro con Omar, non riesce ad impattare di testa. Poi è lo stesso Omar, di testa su cross di Ceresoli, a impegnare Jorgensen che blocca la sfera. Il portiere degli spagnoli si ripete al 28', quando ferma Olivieri prima di una fase di stanca della gara che si protrae fino ai minuti di recupero. Al 91' il Villarreal sigla il definitivo 2-0 con Garcia e chiude il match.