ROMA - Questa mattina i rappresentanti della Gp Soccer Management, Giampiero Pocetta e Giovanni Ferro, sono stati convocati dal direttore generale Tiago Pinto a Trigoria per trovare l’accordo per il rinnovo del contratto di Lorenzo Pellegrini. Gli agenti del capitano attualmente sono in sede e stanno portando avanti la complessa trattativa per il prolungamento del contratto che scade a giugno e si trascina da mesi. Ci sono tutte le condizioni per proseguire il rapporto, basate sulla volontà comune. Lorenzo ormai è il leader della Roma, consacrato anche da Mourinho e ha un filo diretto anche con i Friedkin, in particolare Ryan. Oggi non dovrebbe arrivare la fumata bianca con la firma, ma si faranno passi avanti, per poter chiudere l’accordo con un altro appuntamento. In ogni caso siamo in dirittura d’arrivo. Pellegrini andrà a guadagnare circa quattro milioni all’anno compresi i bonus, il suo sarà il contratto più importante insieme a quello di Abraham.