MILANO - L'ultima giornata di mercato ha visto l'Inter salutare Dalbert, volato al Cagliari, ma anche proseguire nelle valutazioni per il sostituto di Achraf Hakimi. E dopo aver sfogliato la rosa dei "soliti" nomi mister Inzaghi ha scelto Denzel Dumfries, per cui stravede: l'esterno non ha nessuna intenzione di restare al Psv Eindhoven, ma il problema è sempre lo stesso: Marotta cerca un trasferimento in prestito con diritto di riscatto e se il club olandese dovesse aprire all'ipotesi la trattativa verrebbe chiusa in fretta. Ad ogni modo resiste la candidatura di Davide Zappacosta (ma il Chelsea lo valuta 12 milioni) e spunta il nome di Serginho Dest del Barcellona.

Attesa Nandez

 

Sul fronte Nahitan Nandez invece la situazione è ancora in standby: la distanza con il Cagliari resta abissale visto che i rossoblù lo valutano almeno 10 milioni di euro o in alternativa il pagamento per intero dell'ingaggio di Radja Nainggolan. L'Inter, facendo leva sulla volontà dell'uruguaiano, non vorrebbe sborsare nulla, girando ai rossoblù un calciatore (più Agoume di Pinamonti).