NEUSTIFT - Sale il livello per il Genoa di Davide Ballardini che, nel ritiro di Neustift ha affrontato e battuto 4-1 il Wacker Innsbruck (seconda serie austriaca). Partono subito bene i rossoblù che al 4' vanno in vantaggio grazie al gol da rapace di Mattia Destro che firma l'1-0 in area. La squadra di Ballardini continua a gestire e al 21' raddoppia: è Eldor Shomurodov a realizzare il gol del 2-0 tagliando alle spalle della difesa e sorprendendo il portiere avversario con un dolce tocco sotto. Nella ripresa il Wacker Innsbruck accorcia le distanze con Odobo, ma soprattutto con la papera di AndrenacciAgudelo sciupa il tris poco dopo, ma si rifà al 70' realizzando il 3-1. Poi è Bianchi, con una bella girata, a firmare il definitivo poker all'80'.

Genoa 1° tempo (4-3-1-2): Marchetti; Biraschi, Vanheusden, Criscito, Sabelli; Behrami, Rovella, Sturaro; Eyango; Shomurodov, Destro (30′ Favilli).

 

Genoa 2° tempo (4-3-1-2): Andrenacci; Ghiglione, Serpe, Radovanovic, Czyborra (70′ Jagiello); Portanova, Melegoni, Cassata; Agudelo (70′ Cambiaso); Buksa, Favilli (53′ Kallon, 73′ Bianchi).