Domani, 11 giugno, inizieranno gli Europei e sarà l'Italia ad aprire le danze alle 21 contro la Turchia allo Stadio Olimpico. Alla viglia della gara, ha parlato Roberto Mancini, che si è soffermato anche su Pellegrini che, per infortunio, non potrà giocare il torneo: "Dispiace per l'infortunio di Sensi e Pellegrini. Erano giocatori importanti per noi. Lorenzo può ricoprire tanti ruoli - ha detto il ct -, anche Sensi. C'è grande dispiacere, entrambi avrebbero meritato di giocare. Ma fa parte del nostro lavoro e può capitare".

 

Gli fa eco Giorgio Chiellini: "A un giorno dall'inizio è brutto lasciare, ci mancherà ma resterà sempre dentro questo gruppo perché siamo più dei 26 che siamo qua, siamo tutti quelli che in questi anni sono stati con noi durante le qualificazioni".