ROMA - Finalmente Javier Pastore ha risolto tutti i problemi cronici all'anca ed è riuscito a giocare qualche spezzone di gara nel finale di stagione. Il Flaco ha avuto una piccola chance per dimostrare di poter essere utile nelle rotazioni in campionato, ma il suo futuro è segnato. Inevitabilmente Javier dovrà fare le valigie perché la Roma deve togliersi dal monte ingaggi 4,5 milioni netti a stagione che percepirà per altri due anni.

 

In un'intervista Canal Showsport, l'ex PSG ha parlato della possibilità di tornare in argentina: "Con il Talleres c'è un feeling diverso da quello che ho avuto con gli altri club. Sono un tifoso. Stanno facendo le cose per bene, il club è cresciuto molto. Posso dire che il mio ritorno al Talleres è sempre più vicino. Il denaro non c'entra, è una cosa sentimentale e tornerei per essere felice. La voglia di tornare c'è sempre, ma se si è a un buon livello è difficile tornare indietro". Pastore ha ancora due anni di contratto ma ha ammesso che con la Roma "stiamo cercando una soluzione per un addio che possa accontentare entrambi".