ROMA - Cengiz Under lancia un vero e proprio messaggio d'amore a Mourinho. Dal ritiro della nazionale turca l'esterno di proprietà della Roma non nasconde le sue speranze per il futuro dopo una deludente stagione al Leicester: "Uno dei miei più grandi sogni fin da quando ero bambino era lavorare con Mourinho. Se chiedi a qualsiasi giocatore turco, tutti vorrebbero lavorare con lui, lo volevo anch'io. Spero che l'Europeo andrà bene per tutti noi. In questo momento sono concentrato sull'Europeo, ne parleremo più avanti. Non so cosa accadrà. Il mio obiettivo attuale sarà l'Europeo, non il mio trasferimento. Sento di essere pronto al cento per cento. Ho giocato le amichevoli e ho segnato un gol. È stato molto importante per il mio morale"

Sull'avventura in Premier League Under ha spiegato: "È sempre stato il mio sogno giocare in Inghilterra. L'ho realizzato con il Leicester. Ho iniziato la stagione molto bene, poi le cose non sono andate come volevamo. Sono stato fuori per molto tempo. Voglio sempre giocare e sono triste quando non gioco. Potete star certi che mostrerò ancora Cengiz Under al popolo turco e al mondo agli Europei".