ROMA - Cengiz Under con il Leicester ha totalizzato solo nove presenze in Premier League (una sola da titolare), otto in Europa League e due in FA Cup. Due gol e tre assist. Inevitabilmente il club inglese - che ha vinto la Coppa d’Inghilterra e si è classificato al quinto posto in Premier - ha deciso di non esercitare l’opzione del riscatto fissata a 23 milioni di euro, rispedendo così il ragazzo nella capitale e alla ricerca di una nuova destinazione. Piace al Milan, piace anche all’Arsenal ma di offerte ancora non ne sono arrivate e a questo punto probabilmente se ne riparlerà alla fine dell’Europeo che Under giocherà con la sua Turchia. E Tiago Pinto spera che il torneo possa metterlo in vetrina per riuscire a cederlo a una quindicina di milioni. 

Intanto il suo agente ha voluto fare un punto della situazione sulle notizie circolate in Turchia riguardo un suo possibile approdo al Fenerbahce: "Dopo le recenti voci abbiamo sentito il bisogno di fare una dichiarazione - ha dichiarato a un'agenzia stampa turca -. Prima di tutto, vorremmo sottolineare che rispettiamo tutte le squadre citate, ma Cengiz vuole continuare la sua carriera rappresentando il suo paese nei campionati più importanti d'Europa. Inoltre, l'unico desiderio di Under al momento è concentrarsi sull'Europeo".