BARCELLONA (SPAGNA) - Il calvario per Ansu Fati sembra non avere fine. Da quando si è lesionato il menisco interno del ginocchio sinistro il 7 novembre scorso, sono passati sei mesi e i problemi ancora persistono. Il talento del Barcellona si è operato la prima volta il 9 novembre, la seconda operazione l'ha fatta a fine gennaio ma il ginocchio ha continuato a fargli male. Secondo quanto rivela 'As', il 18enne spagnolo si è sottoposto a fine marzo ad una nuova artroscopia, il terzo intervento per rivedere la sutura e pulire il menisco. Non ci sarebbe ancora una precisa data di rientro.