LA SPEZIA - Alle ore 15, allo stadio Alberto Picco va in scena la sfida salvezza tra lo Spezia di Vincenzo Italiano e il Crotone di Serse Cosmi. I liguri, al 16° posto con 29 punti, sono reduci dal 2-1 contro la Lazio all'Olimpico, mentre i calabresi, fanalino di coda della Serie A con soli 15 punti, nell'ultimo turno hanno incassato la 22ª sconfitta stagionale perdendo 4-3 in casa del Napoli. Il Crotone, dunque, per poter cercare di lottare fino alla fine, ha bisogno di ingranare la marcia e iniziare a conquistare punti. Tra l'altro i calabresi non sono ancora riusciti a centrare un successo lontano dallo Scida dato che le uniche quattro vittorie stagionali in campionato sono arrivate tra le mura amiche. Una delle quali proprio nel match d'andata contro i liguri con un netto 4-1. Il Crotone ha subito almeno due reti in tutte le ultime nove trasferte di Serie A: l'ultima squadra ad aver incassato più di un gol per almeno 10 gare esterne di fila nella competizione è stata il Catania nel gennaio 2014.

Spezia-Crotone: come vederla in tv e in streaming

Spezia-Crotone è in programma alle ore 15 allo stadio Alberto Picco di La Spezia e sarà visibile in esclusiva in diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251. Inoltre sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Sky Go. 

Le probabili formazioni di Spezia-Crotone

SPEZIA (4-3-3): Zoet; Ferrer, Terzi, Ismajli, S. Bastoni; Leo Sena, M. Ricci, Maggiore; Verde, Piccoli, Gyasi. ALL.: Italiano. 

A DISP.: Provedel, Vignali, Marchizza, Erlic, Chabot, Pobega, Acampora, Agoume, Galabinov, Farias, Agudelo, Nzola. 

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Rispoli, Messias, Benali, S. Molina, Reca; Ounas, Simy. ALL.: Cosmi. 

A DISP.: Festa, Magallan, Marrone, Cuomo, Rojas, Eduardo, Vulic, Petriccione, Cigarini, Zanellato, Di Carmine, Riviere.

ARBITRO: Sozza di Seregno.

GUARDALINEE: Palermo e Bercigli.

IV UOMO: Piccinini. 

VAR: Banti.

 

AVAR: Giallatini.