SAN SEBASTIAN (Spagna) - Nel recupero della 29ª giornata di Liga Real Sociedad e Athletic Bilbao pareggiano 1-1 al Reale Seguros Stadium: apre Villalibre all'84', risponde Roberto Lopez all'89'. La squadra di Marcelino non riesce a vendicare la sconfitta subita proprio dai "cugini" nella finale di Coppa del Re della scorsa settimana. Punto che permette alla Real Sociedad di raggiungere Villarreal e Betis in zona Europa League, Athletic che continua a stazionare a centro classifica in una posizione senza patemi nè ambizioni.

Lopez risponde a Villalibre, R.Sociedad e Athletic fanno 1-1

A soli quattro giorni dalla finale di Coppa del Re ritorna il derby basco: dopo l'1-0 firmato Oyarzabal che ha decretato la vittoria di sabato della Real Sociedad sull'Athletic, a San Sebastian le due squadre cercano punti importanti in campionato: i biancoazzurri, senza David Silva fuori per infortunio, per rientrare in zona Europa League e dimenticare l'1-6 subìto dal Barcellona prima della sosta, i biancorossi per dare ancora un senso alla stagione, che li vede galleggiare a metà classifica. Partita che inizia contratta e spezzettata, con Yeray subito fuori al 13' per infortunio sostituito da Unai Nunez. Primo sussulto al 16', con l'Athletic pericoloso con Inaki Williams ma il numero 9 spedisce fuori. Al 31' altro infortunio, stavolta nella Real Sociedad: è Munoz a dover uscire, dentro Monreal. Al 41' l'unico sussulto di sponta biancoazzurra, quando Simon neutralizza bloccando un colpo di testa di Zubeldia. All'inizio del secondo tempo ancora guai fisici per l'Athletic: De Marcos non rientra dagli spogliatoi, Berchiche si ma solo per 3': dentro Capa e Balenziaga. La partita resta tesa ma le due squadre hanno maggior vena offensiva: pericoloso l'Athletic al 54' con l'ex Torino Berenguer, risponde la Real Sociedad prima con Portu e poi con Lopez. L'ingresso di Januzaj dà sicuramente più brio alla manovra della squadra di Alguacil, ma non basta ai biancoazzurri, perchè all'84' Villalibre, neo-entrato, porta in vantaggio l'Athletic con un colpo di testa su cross di Berenguer. Quando tutto sembra ormai portare alla vittoria gli ospiti, Unai Simon combina la frittata: valuta malissimo la traiettoria del cross in area di Roberto Lopez e si lascia superare dalla traiettoria del pallone, che finisce in rete: la Real Sociedad pareggia ed esplode di gioia. Finisce 1-1.