CRONACA - Udine, uccide moglie, poi si suicida

Erano arrivati alla separazione e questa mattina si trovavano nello studio del notaio per la vendita di un immobile di propriet comune, sito a Tarcento. All'improvviso, il marito ha sparato alla moglie per poi suicidarsi davanti agli occhi del notaio. L'omicidio-suicidio avvenuto in pieno centro a Udine.
L'uomo 80 anni, ha estratto una pistola mentre lui e la moglie Donatella Briosi, di 64 anni, si trovavano proprio davanti al notaio per la firma dell'atto. Cattaruzzi ha sparato alla moglie, colpendola alla nuca. Poi si spostato in un'altra zona della stanza e ha rivolto l'arma contro se stesso, uccidendosi.