Mia Immagine

Roma-Sassuolo 3-1 – Perotti in mixed zone: “Tre punti fondamentali. Avevo bisogno dell’abbraccio della curva”

Written by on 26 Dicembre 2018

Diego Perotti, autore del rigore del vantaggio giallorosso, è intervenuto in mixed zone al termine del match del Boxing Day contro il Sassuolo di De Zerbi. Queste le parole del numero 8 della Roma:

Come giudica la sua partita e quella della squadra? 
Penso che abbiamo fatto una grandissima partita. Potevamo fare più di due gol nel primo tempo e per fortuna abbiamo trovato il terzo nella ripresa. Dopo Cagliari sapevamo cosa poteva succedere e non dovevamo mollare niente. Loro arrivavano da un gran momento e per noi non era semplice. Per noi sono 3 punti fondamentali. Per me è stata una partita molto emotiva per quello che ho vissuto e sono molto contento.

Che idea si è fatto su questo periodo negativo? 
Come sempre, quando i risultati non vanno, tutto diventa più difficile. Ci sono state partite in cui non meritavamo di perdere, altre che non riusciti a chiudere e per questo non trovavamo la vittoria. Con i risultati di oggi di Lazio e Atalanta non era semplice ma abbiamo fatto una buona prestazione contro una squadra in un buon momento, deve essere un punto di partenza.

La crisi è finita?
Quello lo diranno i risultati. Non possiamo pensare che con la vittoria di oggi sia tutto risolto. Manca una partita prima della fine del girone di andata, dobbiamo continuare a vincere e risollevarci in classifica, ma penso che giocando come oggi i risultati arriveranno.

Ci racconta la sua esultanza, con la corsa sotto la Sud?
Avevo tanta energia dentro e poi quei 3-4 minuti di attesa prima di decidere sul rigore… Era un modo per togliermi il nervosismo. E poi avevo bisogno dell’abbraccio dei miei compagni sotto la nostra curva.